menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Monte Kosica, ancora uno spacciatore in manette

Clandestino scoperto dagli agenti di Polizia in possesso di svariate dosi di eroina pronte per la vendita e tratto in arresto

Gli uomini del Posto di Polizia del Centro Storico sono stati impegnati ieri in un controllo del territorio nella zona adiacente la stazione ferroviaria, ben nota per essere teatro di spaccio di droga Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini e residenti, gli agenti sono entrati in azione intorno alle ore 12, riuscendo a sorprendere uno spacciatore e trarlo in arresto.

Si tratta di un cittadino tunisino di 26 anni, risultato poi clandestino, che è stato bloccato in viale Monte Kosica dopo opportuni appostamenti. Il giovane nordafricano portava con sé diverse dosi di eroina, per un totale di 14 grammi pronti per la vendita, oltre a 350 euro in contanti e due telefoni cellulari. E' stato condotto in carcere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid. In un giorno 700 contagi e 20 ricoveri a Modena

  • Cronaca

    Tragedia a Vignola, bambino di 8 mesi muore in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento