rotate-mobile
Cronaca Stadio Braglia / Parco di Piazza D'Armi Novi Sad

Spaccio senza sosta, tre giovani finiscono in manette al Novi Sad

Proseguono i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Modena per prevenire e contrastare da diffusione delle sostanze stupefacenti in città

Questa mattina, due pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena impegnate nella vigilanza tra Piazza Mazzini, Piazza della Pomposa e il parco Novi Sad ha messo a segno un triplice arresto. Transitando nell'ex Piazza d'Armi, i carabinieri hanno individuato un gruppetto sospetto composto da tre ragazzi, decidendo di procedere al loro controllo.

Mentre una pattuglia ha fermato il primo, la seconda autoradio ha bloccato gli altri due, i quali, nel frattempo, si stavano allontanando in direzione di Viale Monte Kosica. I tre giovani, tutti di età compresa tra i 22 e i 24 anni, sono risultati complessivamente in possesso di 19 grammi di hashish, 6 dosi di cocaina e 615 Euro in contanti.

Viste le circostanze, i Carabinieri hanno optato per trarre in arresto i tre ragazzi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lunedì verranno condotti davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

WhatsApp Image 2022-10-01 at 19.12.22-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio senza sosta, tre giovani finiscono in manette al Novi Sad

ModenaToday è in caricamento