menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In due anni 800 cessioni di droga nei parchi accanto alle scuole, 22enne arrestato

L'Arma di Bomporto ha portato alla luce l'attivitò illecita di un giovane, con 200 cessioni documentate a carico di minorenni. Ora è ai domiciliari

Dal novembre del 2018 al dicembre dello scorso anno ha portato avanti il proprio traffico illecito di droga, marijuana nello specifico, raggiungendo la considerevole cifra di 800 cessioni di dosi. E' quello che emerge dall'indagine condotta dai Carabinieri della Stazione di Bomporto, che da mesi avevano messo nel mirino un 22enne italiano residente in zona, identificato come un assiduo frequentatore di alcuni parchi pubblici del paese. Frequentazioni mirate ad incontrare i clienti per cedere le dosi di cannabis.

Delle 800 cessioni accertate dall'Arma, 200 avrebbero riguardato acquirenti minorenni, tra cui anche studenti delle scuole del posto. I luoghi scelti per lo spaccio erano infatti prossimi agli edifici scolastici e questo ha rappresentato un'aggravante per il giovane pusher.

Il 19 gennaio il Gip del Tribunale di Modena ha disposto, su richiesta della Procura, gli arresti domiciliari per il 22enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento