Spaccio. Ancora un arresto nel "angolo del crack" di viale Mazzoni

Pochi giorni dopo l'ultimo arresto, un altro pusher nigeriano è stato sorpreso a cedere crack nello stesso punto. Bloccato nell'ambito dei controlli integrati

Ieri pomeriggio le forze dell'ordine hanno presidiato le zone a più alta frequenza di spaccio, quella attigua alla stazione e quella intorno al parco XXII Aprile. Un classico controllo integrato che ha visto schierati vari reparti della Polizia, insieme alla Guardia di Finanza con l'unità cinofila e alla Municipale, e che ha portato all'arresto di uno spacciatore.

In manette è finito un 27enne nigeriano, già noto alle forze dell'ordine, sorpreso mentre cedeva una dose di crack ad un acquirente italiano.

Va notato come l'arresto sia avvenuto esattamente nello stesso punto in cui altri due pusher nigeriani erano stati bloccati il 4 febbraio, sempre in un'operazione congiunta di Polizia e vigili.

Anche in quel caso era stato sequestrato crack, un derivato della cocaina che sta riconquistando la piazza modenese e che viene venduto evidentemente da un'organizzazione collaudata che opera in un punto strategico. E che, soprattutto, continua ad operare imperterrita, incurante degli arresti che avvengono con cadenza settimanale a carico dei "manovali" dello spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento