Cronaca Crocetta / Via Luciano Manara

La Volante intercetta uno scambio di droga, arrestato un giovane clandestino

In manette un 28enne tunisino, sbarcato in Italia e rimasto nonostante l'ordine di respingimento. Bloccato dopo una fuga in zona Crocetta con mezzo chilo di hashish

Durante un pattugliamento notturno in zona Crocetta, ieri sera intorno alle 23, un equipaggio della Volante ha notato la presenza di tre persone presso la cabina elettrica situata nel parcheggio di via Manara, a ridosso della linea ferroviaria. Alla vista dell'auto di servizio i tre giovani si sono dati alla fuga in maniera precipitosa: uno di loro è scappato a piedi verso i binari, mentre altri due sono saliti in sella alle rispettive biciclette e hanno imboccato direzioni differenti.

I due poliziotti sono riusciti a braccare uno dei tre, che dopo una caduta dalla bici è stato bloccato. Nella concitazione il giovane si era disfatto di alcuni involucri di cellophane, ma altri ne aveva ancora addosso. Un rapido controllo ha permesso di appurare che si trattava di hashish, suddiviso in stecche di diverse dimensioni, per un peso complessivo di 514 grammi.

I poliziotti hanno così compreso di aver interrotto uno scambio di droga tra pusher e clienti, se non addirittura una suddivisione della sostanza tra diversi spacciatori. In attesa di fare chiarezza sull'attività illecita, il giovane straniero è stato tratto in arresto e trattenuto in cella in attesa di processo. Oltre alla detenzione di droga, il 28enne tunisino dovrà rispondere anche di violazione della normativa sull'immigrazione. Il ragazzo, infatti, era sbarcato a Pozzallo lo scorso maggio e si era trattenuto in Italia nonostante il decreto di respingimento emesso dal Prefetto di Ragusa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volante intercetta uno scambio di droga, arrestato un giovane clandestino

ModenaToday è in caricamento