Spaccio, 33enne arrestato a Formigine per possesso di cocaina

Continua l’azione in tema di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della Compagnia Carabinieri di Sassuolo. Nella serata di ieri - 1 giugno - i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno tratto in arresto un cittadino italiano, 33enne, residente a Formigine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo averlo notato in atteggiamento sospetto, i Carabinieri hanno decisoo di effettuare una perquisizione personale e domiciliare, rinvenendo 14 dosi di cocaina per un peso di 8 grammi 8 ed esattamente 1.160 € provento dell’attività delittuosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento