rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Ancora arresti al Novi Sad, sequestrata ecstasy ad pusher 23enne

Il giovane è stato controllato nei pressi di viale Molza da una pattuglia della Polizia

Ieri un 23 anni originario del Gambia è finito in manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso dell’attività di controllo del territorio, una pattuglia della Volante lo ha notato transitando in zona parco Novi Sad, precisamente in viale Molza all’altezza della stazione delle autocorrier.

Il giovane si muoveva con atteggiamento sospetto e, trovandosi in una zona particolarmente a rischio, gli agenti hanno ritenuto opportuno procedere ad un controllo. Da una immediata verifica in banca dati lo straniero - irregolare sul territorio nazionale - è risultato gravato da precedenti penali e di polizia. 

Al momento del controllo, inoltre, il giovane è stato trovato in possesso di 8 pastiglie di ecstasy per complessivi grammi 3,2 come accertato da successiva prova narcotest, oltre alla somma in contanti di euro 75 suddivisa in banconote di vario taglio. Accompagnato in Questura, al termine degli accertamenti di rito, è stato trattenuto presso le celle di sicurezza della Questura, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del processo con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora arresti al Novi Sad, sequestrata ecstasy ad pusher 23enne

ModenaToday è in caricamento