Parco XXII Aprile, altri due nigeriani fermati per spaccio

Un arresto da parte dei Carabinieri e una denuncia della Polizia durante i consueti controlli nell'area verde scelta dai pusher come luogo di lavoro

Prosegue senza soluzione di continuità l'attività di repressione allo spaccio di droga presso il parco XXII Aprile, a fronte della costanza con cui i pusher presidiano l'area, ormai eletta da anni a piazza principale di vendita al dettaglio. Nel fine settimana si sono alternati i controlli delle forze dell'ordine cittadine, che hanno portato ad un arresto e ad una denuncia di due stranieri, entrambi di nazionalità nigeriana.

Sabato sera è stata una pattuglia dei Carabinieri ad individuare uno straniero mentre nascondeva qualcosa fra i rami di una siepe: i militari lo hanno bloccato e hanno scoperto che l'involucro conteneva 7 grammi di eroina. Il 24enne nigeriano, irregolare e senza fissa dimora, è stato tratto in arresto e condotto in cella in attesa di processo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri, invece, è stata la Volante della Polizia a fermare un 22enne nigeriano al parco, sul lato di via Attiraglio. Il ragazzo aveva con sè 3 grammi di marijuana, troppo pochi per procedere ad una denuncia. Tuttavia, gli approfondimenti sulla sua identità hanno permesso di scoprire che il giovane era stato scarcerato solo qualche settimana fa - era in cella sempre per fatti di droga - e che aveva un divieto di dimora a Modena. Per questo è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Contagi, 123 casi nel modenese: 2 in Terapia Intensiva. Quattro decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento