menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio. Trafficante di eroina arrestato in piazza Matteotti

L'uomo era già stato arrestato altre volte ed era stato scarcerato solamente a luglio scorso. Ieri era in possesso di 20 grammi

Ieri i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Modena e gli agenti della Polizia Locale hanno eseguito alcuni controlli mirati nella zona di piazza Matteotti, dove negli ultimi tempi diversi residenti avevano effettuato segnalazioni di attività illecite riconduzibili allo spaccio. Un fenomeno per altro non nuovo, che in passato si era concentrato in particolare nel passaggio che dalla piazza conduce a via Taglio e sul retro della chiesa di San Giovanni Battista.

I militari sono riusciti ad individuare uno spacciatore e a bloccarlo: si troatta di un cittadino tunisino ben noto alle forze del'ordine in tutta Italia, che ieri era in possesso di 20 grammi di eroina, sostanza con la quale aveva sempre avuto a che fare nei suoi trascorsi criminali.

L'uomo, infatti, in passato era stato arrestato insieme ad altre 23 persone durante una maxi operazione antidroga a Milano, durante la quale furono sequestrati oltre 45 chili di cocaina tra le città di Padova, Pontedera, Perugia, Pavia e Modena. Inoltre era stato scarcerato nel mese di giugno scorso a seguito di un arresto in flagranza di reato effettuato dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Chieti. In quel frangente nella sua bitazione erano stati ritrovati ben 4,5 kg di eroina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il 26,3% dei modenesi non è più "suscettibile d'infezione"

  • Cronaca

    Sassuolo, scoperti tre furbetti del reddito di cittadinza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento