rotate-mobile
Cronaca Finale Emilia

Spaccia hashish in una sala giochi, arrestato dai Carabinieri

Un 50enne straniero è finito in manette durante un controllo dei Carabinieri in una sala giochi di Finale Emilia. Aveva con sé quasi 100 grammi di droga

I Carabinieri della Stazione di Finale Emilia hanno arrestato ieri sera uno spacciatore magrebino 50enne sorpreso in una sala giochi con circa 100 grammi di hashish. Durante un controllo effettuato nell’esercizio commerciale, i militari hanno notato la presenza dell’uomo e il suo tentativo di uscire silenziosamente dal locale, dopo aver lasciato cadere un involucro dietro una macchinetta. 

I Carabinieri lo hanno subito bloccato e perquisito, trovandogli addosso un coltellino  sporco di hashish. Recuperato l’involucro è emerso che conteneva quasi 100 grammi del citato stupefacente. Dagli accertamenti è emerso anche che l’uomo era irregolare sul territorio nazionale perché colpito da provvedimento di espulsione. Arrestato, è stato condannato ad 8 mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia hashish in una sala giochi, arrestato dai Carabinieri

ModenaToday è in caricamento