menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio al parco "I Folletti", 35enne in manette

Lo straniero è stato bloccato dalla Municipale di Sassuolo. Segnalato l'acquirente

Un 35enne marocchino già conosciuto alle forze dell’ordine è stato tratto in arresto nel tardo pomeriggio di lunedì 7 settembre dagli agenti della Polizia Locale di Sassuolo perché colto in flagranza del reato di spaccio di stupefacenti, oltre che per resistenza a Pubblico Ufficiale.  

Nel corso dell’intervento svoltosi presso il parco “I Folletti”, da tempo monitorato dalla Polizia Locale per contrastare attività delittuose e in particolare lo spaccio di stupefacenti, gli agenti hanno notato la cessione di droga e sono intervenuti, bloccando a fatca lo straniero

Sono stati sequestrai due panetti di hashish del peso di circa 200 grammi, due telefoni cellulari e la somma contante di euro 2.260, provento dell'attività delittuosa.

E’ stato inoltre segnalato alla Prefettura di Modena l'acquirente, un italiano di 55 anni residente, per detenzione di stupefacenti per uso personale.    

A seguito dell'udienza preliminare svoltasi nella mattinata di oggi, dopo la convalida dell'arresto e del sequestro, il nordafricano è stato rimesso in libertà in attesa del processo, fissato per il prossimo mese di novembre, con il divieto di dimora nella Provincia di Modena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento