Cronaca

Stalking e violazione di domicilio, 20enne arrestato a Castelfranco

Il ragazzo è stato bloccato dopo aver rotto un vetro per introdursi nella casa della 34enne con cui aveva intrattenuto una relazione, poi degenerata in una persecuzione

Ieri mattina i carabinieri della Tenenza di Castelfranco Emilia sono intervenuti presso un'abitazione dove era stata segnalata la di un intruso. Grazie all'intervento i militari hanno potuto ricostruire la complessa vicenda di una relazione tra un giovane straniero e una donna del posto, che negli ultimi mesi era degenerata fino ad assumere i contorni di una persecuzione, messa in atto dal giovane, un albanese di appena vent'anni, nei confronti della 34enne castelfranchese, separata e con figli.

I due avevano intrattenuto una relazione, che poi era terminata in modo litigioso: il giovane straniero, di fatto senza fissa dimora, aveva preteso di restare nell'abitazione della famiglia, arrivando ad assillare la donna con telefonate e piazzate sotto casa. Una situazione che andava avanti da ottobre scorso. Ieri era passato all'azione, usando un cacciavite per forzare una finestra ed entrare nell'appartamento con l'intenzione di restarci.

Alla luce di quanto accaduto, i Carabinieri hanno tratto in arresto il 20enne, accusato di atti persecutori e violazione di domicilio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e violazione di domicilio, 20enne arrestato a Castelfranco

ModenaToday è in caricamento