Minaccia e tormenta una coppia di condomini, 48enne ai domiciliari

Dopo due anni di liti, tensioni e denunce una donna modenese è stata arrestata per atti persecutori nei confronti dei vicini di casa. Ora dovrà restare confinata nell'appartamento

La donna dal 2018 ad oggi aveva messo nel mirino una coppia di stranieri che abita nel suo stesso condominio di via Ferrari. Problemi di convivenza che si erano trasformati in un vero e proprio tormento per i due cittadini albanesi, vittime delle sfuriate e delle minacce di una 48enne modenese. 

Le molestrie si riproponeva ogni qualvolta le due parti si incontravano nelle aree condominiali e la signora aveva anche presentato numerose denunce alle forze dellìordine, accusando gli inquilini di fatti che si sono poi rivelati infondati o del tutto distorti rispetto alla realtà.

Questa vicenda ha tenuto impegnati nel tempo i Carabinieri di tutte e tre le stazioni modenesi - Modena Principale, San Damaso e Viale Tassoni - che dopo aver verificato l'infondatezza delle accuse hanno svolto indagini sul conto della 48enne, facendo diventare l'ei il soggetto dell'inchiesta per via degli atti persecutori lamentati dalal coppia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri è stata data esecuzione alla misura cautelare richiesta dalla Procura della Repubblica, che ha ottenuto gli arresti domiciliari per la signora, una casalinga: da ieri non potrà uscire dalla sua abitazione senza la prevista autorizzazione del magistrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in orspedale

  • Malore durante il bagno, turista modenese perde la vita a Rimini

Torna su
ModenaToday è in caricamento