Spacciatore ricercato arrestato all'autostazione prima della fuga all'estero

Bloccato dalla Polizia un 44enne marocchino destinatario di un ordine di carcerazione

Nella mattinata di ieri il personale del Commissariato di Sassuolo ha tratto in arresto un cittadino marocchino di 44 anni destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena il 6 agosto scorso. Lo straniero deve espiare una pena di un mese e 12 giorni di reclusione a seguito di condanna per il reato di spaccio di droga.

Il marocchino, che nei giorni scorsi aveva lasciato casa rendendosi irreperibile, è stato rintracciato a seguito di indagini presso la stazione delle autocorriere, in via Fabriani a Modena. Con molta probabilitàil malvivente si stava organizzando per fare rientro nel suo paese d’origine, proprio per sottrarsi all’arresto prevendendo il diniego alla sua richiesta di sostituzione della carcerazione con una misura alternativa presentata alla magistratura di sorveglianza.

Inoltre, il 44enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria in quanto irregolare sul territorio nazionale. Al termine delle formalità di rito, è stato portato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’Italia ha la sua Miss Curvyssima 2019, incoronata a Vignola Deborah Spada

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

  • La Polizia gli sequestra l'auto, lui entra di notte nel deposito e la riprende. Denunciato

Torna su
ModenaToday è in caricamento