Carpi, arrestato trafficante di droga al "Biscione"

Lo straniero 47enne doveva ancora scontare tre anni e dieci mesi di carcere per essere stato scoperto all'aeroposto di Fiumicino con 11 chili di eroina. Risiedeva nel condominio già al centro di episodi criminali

Il fabbricato di via Unione Sovietica a Carpi, noto a tutti come "Biscione", è tornato nel mirino dei militari dell'Arma carpigiana, che lo scorso martedì hanno eseguito un nuovo controllo approfondito dello stabile. La retata ha permesso anche di dare esecuzione ad un ordine di carcerazione che il Tribunale di Civitavecchia aveva emesso a carico di un cittadino pakistano di 47 anni e che risiedeva proprio in uno degli appartamenti del palazzo popolare.

L'uomo era ricercato per un episodio avvenuto due anni fa all'aeroporto di Fiumicino, quando era stato sottoposto ad un controllo una volta atterrato e trovato in possesso di un grande quantitativo di droga. Tra panetti nascosti nelle valigie e ovuli ingeriti, il 47enne trasportava ben 11 chili di eroina destinata al mercato italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri lo hanno tratto in arresto e condotto in carcere a Modena, dove dovrà scontare una pena pari a tre anni e dieci mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 luoghi in Appennino Modenese che non puoi non vedere

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Ritrova una busta con 1.150 euro e la consegna ai vigili, era l'incasso di un commerciante

  • Tragedia accanto allo scalo merci, muore schiacciato dalla propria auto

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

Torna su
ModenaToday è in caricamento