Spaccio a Castelvetro, arrestato in aeroporto in quinto pusher della banda

Il 29enne nordafricano era rientrato nel suo paese di origine ed è stato bloccato non appena tornato in Italia

Nella giornata di ieri i carabinieri della Compagnia di Sassuolo hanno tratto in arresto il quinto ed ultimo destinatario della misura cautelare che il 17 gennaio scorso aveva portato in cella altri quattro marocchini. Ad essere stato catturato è stato un 29enne di origine magrebina, ma residente in Castelvetro di Modena, che durante la precedente operazione si era reso irreperibile.

Individuato nel paese di origine, è stato intercettato e fermato presso l'aeroporto di Bologna, dove era appena atterrato. Dopo la sua identificazione e notifica del provvedimento è stato portato presso il carcere di Bologna a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Come si ricorderà, il teatro dell'inchiesta, svolta con appostamenti e intercettazioni, è quello delle colline e delle campagne intorno a Castelvetro, nelle quali gli spacciatori agivano potendo contare su una clientela consolidata e abitudinaria, che si riforniva con continuità due o tre volte al mese. Sono stati come detto 32 i clienti censiti, di cui 10 segnalati alla Prefettura: ascuirenti in larga parte italiani, senza particolari distinzioni di età , provenienti dalle zone limitrofe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In manette erano già finiti quattro cittadini marocchini, regolarmente residenti sul territorio da tempo, di età compresa fra i 39 e i 45 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Test sierologici gratuiti in farmacia, è necessario prenotare

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

  • Scuole, contagi in altre 21 classi. Cinque finiscono in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento