Cronaca Pavullo nel Frignano

Fuori di sè lancia sassi contro case e auto, bloccato dai Carabinieri

Domenica sera un episodio violento in strada a Pavullo, interrotto dall'arrivo dei carabinieri

Nella serata del 19 settembre scorso, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Pavullo nel Frignano hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

I Carabinieri sono intervenuti a seguito della segnalazione di alcuni cittadini, che indicavano la presenza in strada di una persona che stava lanciando sassi contro le abitazioni e le autovetture in transito. Le ragioni del gesto non sono note.

All’arrivo dei militari, l’uomo ha iniziato ad inveire contro di loro e, alla richiesta di esibizione dei documenti, ha risposto con calci e pugni, mordendo anche uno degli operatori. I Carabinieri sono riusciti comunque a contenere l'impeto violento, traendolo in arresto e conducendolo davanti al Giudice per l’udienza direttissima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori di sè lancia sassi contro case e auto, bloccato dai Carabinieri

ModenaToday è in caricamento