Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Tenta di stuprare una ragazza sul percorso Sole, arrestato un 25enne

Bloccato dei carabinieri qualche ora dopo il fatto, avvenuto lungo il frequentato percorso vignolese dove la giovane stava facendo jogging

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Sassuolo hanno tratto in arresto con l'accusa di violenza sessuale e lesioni personali un cittadino tunisino di 25 anni. Lo straniero è accusato di un gravissimo episodio avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, qualche ora prima del fermo: avrebbe infatti aggredito e cercato di violentare una ragazza che si stava allenando di corsa lungo il percorso, nei pressi delle piscine.

La giovane ha resistito all'aggressione e ha urlato, attirando l'attenzione proprio di chi era all'interno del centro nuoto. A quel punto l'aggressore è fuggito.

Il nordafricano è stato rintracciato dai Carabinieri - grazie alla conoscenza del territorio e alle rapidissime indagini -  mentre passeggiava nel centro della cittadina di Vignola e, tratto in arresto, è stato condotto presso il carcere di Modena.

L’Amministrazione omunale di Vignola ha espresso "sincera vicinanza alla vittima" raccogliendo la preoccupazione dei cittadini per quanto accaduto ieri. "Non è accettabile che una donna non possa svolgere attività motoria in sicurezza nella nostra città. Ringraziamo, pertanto, il pronto intervento dei Carabinieri che ha consentito, nel volgere di poche ore, di individuare l’aggressore. Sarà naturalmente la magistratura a dover valutare le circostanze personali del giovane, ma il nostro pensiero va, innanzitutto, alla signora che si è trovata a doversi difendere da un attacco improvviso in un momento che avrebbe dovuto essere di relax e benessere. Nonostante il serio e impegnativo lavoro svolto dalle forze dell’ordine, dobbiamo ancora una volta rimarcare che la complessità della vita quotidiana in una città come Vignola richiede di poter intervenire con maggiori risorse e strumenti di prevenzione e investigazione. E’ necessario, quindi, che il territorio dell’Unione Terre di Castelli possa contare su di un Comando di Compagnia dei Carabinieri che abbia sede proprio nella nostra città. Come Amministrazione di Vignola abbiamo individuato l’area dove dovrà sorgere la nuova Caserma e lavoriamo per raggiungere questo obiettivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di stuprare una ragazza sul percorso Sole, arrestato un 25enne

ModenaToday è in caricamento