Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Botte alla moglie per impedirle di uscire, 37enne cinese arrestato a Carpi

L'uomo è stato fermato dai Carabinieri dopo l'ennesimo episodio di violenza, avvenuto lunedì sera. La donna ha chiesto aiuto ai vicini che hanno chiamato il 112

Le violenze domestiche continuano a tenere impegnate con costanza disarmante le forze dell'ordine modenesi, alle prese con il moltiplicarsi di arresti e denunce a carico di uomini violenti. L'ultimo episodio si riferisce al territorio di Carpi, lo scorso lunedì sera, quando i Carabinieri sono stati chiamati dai vicini di casa di una coppia di cittadini cinesi di 37 e 38 anni, dopo che la donna aveva chiesto aiuto proprio al vicinato, gridando a squarciagola nel bel mezzo di una lite furibonda.

La 38enne era rientrata a casa dall'azienda tessile nella quale è impiegata e aveva trovato il marito ubriaco: questi si era opposto all'idea che la moglie uscisse di casa quella sera e aveva iniziato a colpirla. Nello scontro la cittadina cinese è rimasta ferita al volto e alla pancia, venendo poi medicata dal personale sanitario.

Il 37enne è stato bloccato dai militari e tratto in arresto per maltrattamenti e lesioni. Come spesso accade, è emerso che gli episodi di violenza si protraevano da tempo, anche davanti ai figli piccoli della coppia, amplificati anche dai problemi di alcolismo e di ludopatia del cittadino orientale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte alla moglie per impedirle di uscire, 37enne cinese arrestato a Carpi

ModenaToday è in caricamento