Cronaca

Accusato di cinque furti a Modena, latitante arrestato in Toscana

Il 28enne albanese era ricercato da oltre un anno per fatti commessi a cavallo tra il 2016 e il 2017. Rintracciato a Fucecchio (FI)

La scorsa notte, verso le ore 03.30, i Carabinieri della Stazione di Fucecchio - comune della provincia fiorentina -  hanno tratto in arrestato Tota Altin, 28enne albanese, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Modena in data 20 novembre 2017.

Lo straniero, infatti, era ricercato da tempo poiché ritenuto responsabile di cinque furti in abitazione e di ricettazione, commessi nella provincia di Modena tra il novembre 2016 ed il gennaio 2017. L’uomo è stato individuato dai militari nella frazione di Galleno, nel corso di un controllo all’interno di un’abitazione occupata da un soggetto sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova, con obbligo di permanenza notturna. il 28enne, dopo la compilazione degli atti, è stato portato presso la casa circondariale di Firenze Sollicciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di cinque furti a Modena, latitante arrestato in Toscana

ModenaToday è in caricamento