rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

Aggredisce la sorellastra e devasta l'appartamento: 34enne arrestato dalla Polizia

Nella serata di ieri, personale della Squadra Volante ha tratto in arresto un cittadino moldavo responsabile del reato di maltrattamenti contro familiari

Intorno alle ore 21 è giunta una segnalazione alla Centrale Operativa della Polizia da parte di una ragazza che chiedeva aiuto spiegando di essere appena stata aggredita dal proprio fratellastro. All’arrivo degli agenti, la donna che si trovava al piano terra perché era scappata dall’appartamento, dove era ancora presente il suo aggressore, era in uno stato di forte agitazione e lamentava un dolore al volto. L’appartamento era a soqquadro, il piano del tavolo della cucina era stato spaccato da un pugno e vi erano alcune sedie capovolte a terra.

Nonostante la presenza della Polizia l'autore del disastro, un 34enne moldavo, ha iniziato ad inveire nei confronti della sorellastra minacciandola di morte per aver contattato le Forze dell’ordine. L’uomo, con un precedente per resistenza a pubblico ufficiale, è stato accompagnato in Questura per accertamenti più approfonditi, al termine dei quali è stato portato presso il carcere di Sant'Anna, come disposto dal Magistrato di turno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La vittima ha dichiarato di aver già subito violenze psicologiche e aggressioni fisiche da parte del fratello, alcune suffragate da referti medici, ma di non aver mai sporto denuncia nei suoi confronti per timore di ritorsioni. La ragazza è stata refertata dal Pronto Soccorso dell’Ospedale di Baggiovara con una prognosi di 7 giorni per un trauma facciale con ferita lacerocontusa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la sorellastra e devasta l'appartamento: 34enne arrestato dalla Polizia

ModenaToday è in caricamento