rotate-mobile
Cronaca Strada Morane

Sicurezza stradale, nuovi impianti luminosi su 14 attraversamenti pedonali

Nel 2013 già installate le lampade circolari lampeggianti. Il Comune ha investito 540 mila euro con l’obiettivo di migliorare la sicurezza sulle strade

Sono 14 gli impianti luminosi lampeggianti installati a Modena, in prossimità di attraversamenti pedonali, nel corso del 2013. Gli ultimi lavori, curati dai tecnici del settore Manutenzione traffico e logistica, si stanno ultimando proprio in questi giorni. L’investimento del Comune è complessivamente di 540 mila euro e ha l’obiettivo di migliorare la visibilità e la sicurezza degli attraversamenti pedonali su strade particolarmente trafficate.

Le più recenti installazioni hanno riguardato l’attraversamento pedonale in via Monte Kosica, vicino a via Ganaceto; via Panni - via Marianetti; via Morane - via Ancona; via Scartazza, vicino alle scuole; e via Emilia Est - via Pica. Sempre nel corso del 2013 sono stati nove gli interventi ultimati in precedenza: via Giardini - via Schiocchi; via Cesare Costa – via Borghi, vicino alle scuole; via Campagna - via Bottega, vicino alle scuole; rotatoria di piazzale Natale Bruni; via Amendola - via Wiligelmo; strada Cognento; via Vignolese, in centro a San Damaso; via Vignolese, nei pressi del centro commerciale I Gelsi; in viale della Libertà – via Gallucci.

Gli attraversamenti stradali per i pedoni, già segnalati dalle strisce bianche orizzontali, sono ora evidenziati agli automezzi in transito anche con lampade lampeggianti circolari montate su aste alte circa tre metri dal piano stradale, le stesse su cui era già installato il cartello stradale quadrato a fondo blu con il pedone stilizzato. Le lampade sono in funzione per tutto l’arco della giornata e sono alimentate con pannelli solari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale, nuovi impianti luminosi su 14 attraversamenti pedonali

ModenaToday è in caricamento