rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Vignola

Auto in sosta danneggiate nella notte, scoperto l'automobilista "pirata"

Rintracciato un 30enne di Savignano autore del danneggiamento di una serie di auto a Vignola

Qualche giorno fa, una pattuglia della Polizia Locale delle Terre di Castelli, su segnalazione di alcuni cittadini, è intervenuta a Vignola perché alcuni residenti nel centro storico hanno segnalato che, durante la notte, le loro autovetture erano state fortemente danneggiate. Gli agenti, dopo avere acquisito le testimonianze dei danneggiati, hanno potuto accertare, in un primo momento, che il veicolo colpevole dei danneggiamenti poteva essere di colore scuro causa i residui di vernice lasciati sulle altre auto.

Così è iniziata la "caccia" attraverso le immagini della videosorveglianza della zona. L’attenta e scrupolosa visione di tutte le immagini ha portato all’individuazione delle fasi salienti dell’incidente e durante la visione di tutte le altre telecamere è stato possibile risalire alla sagoma del conducente, che è stato un elemento importantissimo per il riconoscimento del colpevole perché la targa del veicolo condotto non era visibile. 

L’ulteriore incrocio di tutte le immagini della videosorveglianza e dei varchi elettronici, ha permesso, dopo molte ore di osservazione di individuare senza ombra di dubbio il veicolo responsabile. Dopo qualche giorno, di fronte alle prove raccolte, il conducente di anni 30, residente a Savignano sul Panaro, non ha potuto far altro che confermare di essere la persona alla guida del veicolo responsabile dei danni causati.

I danneggiati potranno recuperare le spese per i danni subiti nonostante il comportamento omissivo che è stato sanzionato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in sosta danneggiate nella notte, scoperto l'automobilista "pirata"

ModenaToday è in caricamento