rotate-mobile
Cronaca San Felice sul Panaro

Babbinbici, lo spirito natalizio pedala nella Bassa Modenese

I Bikers per l'Emilia hanno portato le loro biciclette in giro per le zone di San Felice e medolla, portando allegria e raccogliendo fondi per progetti benefici

Babbi Natale, Renne e Angeli, ma anche Pacchi Regalo e Alberi di Natale: sono stati oltre 70 i ciclisti vestiti a ‘tema natalizio’ che si sono dati appuntamento domenica 21 dicembre a San Felice sul Panaro per partecipare alla seconda edizione di BABBINBICI, la pedalata di beneficenza organizzata da Bikers per l’Emilia, Fuori Bordo e Alessi Bici.

Ritrovo di prima mattina presso Alessi Bici e poi via con le renne che pedalavano in tandem trainando la slitta di Babbo Natale carica di piccoli giocattoli da distribuire ai bambini che li aspettavano nei comuni della Bassa Modenese. Prima tappa a Medolla, all’uscita della Santa Messa dedicata ai ragazzi, dove più di 50 bambini hanno accolto i Bikers con enorme entusiasmo, grandi sorrisi e alcune simpatiche richieste, come quello di realizzare un ‘selfie’, un autoscatto con il telefonino, insieme alle renne. Successivamente il colorato serpentone di ciclisti si è spostato nella zona della’Ipercoop della Mirandola per un passaggio a salutare le famiglie impegnate a fare acquisti. E da qui l’ultima tappa, per un totale di una trentina di km pedalati, fino al centro commerciale ‘Ricommerciamo’ di San Felice s/P, anche qua i ragazzi all’uscita dalla Chiesa a fianco al centro, hanno incontrato i Babbi e ricevuto qualche piccolo giocattolo in dono.

Al termine della pedalata i BABBINBICI hanno fatto ritorno presso la sede di Alessi Bici, dove Alessandro Alessi, il titolare del negozio, ha offerto loro un pranzo ristoratore a base di prodotti tipici emiliani.

Con i soldi raccolti durante il pranzo di beneficenza e altre piccole iniziative i Bikers riusciranno a supportare due iniziative di beneficenza con importanti ricadute locali, la prima a favore dell'Associazione di promozione sociale 'IL GIRASOLE', a sostegno della scuola dell'infanzia di Fossa di Concordia, ed in particolare per il supporto di un progetto di affiancamento ai bambini affetti da autismo, e l'altra  a favore del progetto ‘4 RUOTE DIVERSAMENTE ABILI', che è stato presentato ad inizio luglio nel corso delle serate organizzate da Fuori Bordo Staff in collaborazione con Coop Giardino e che si pone l’obiettivo di donare un pulmino RENAULT MASTER 9 posti attrezzato per il trasporto disabili che verrà utilizzato dal Centro Diurno LA NUVOLA e dall’Associazione Sportiva ATLANTIDE, due importarti realtà operanti nella provincia di Modena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Babbinbici, lo spirito natalizio pedala nella Bassa Modenese

ModenaToday è in caricamento