rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Stadio Braglia / Viale della Cittadella

Servizio Civile: la carica dei volontari per la Bassa Modenese

Centinaia i giovani che si sono rivolti al Copresc di Modena per avere informazioni sul bando straordinario a favore delle zone colpite dal sisma: il Comune ha reagito predisponendo aperture straordinarie degli uffici

È stato pubblicato da pochi giorni, ma ha già iniziato a riscuotere un grande successo il bando per il Servizio Civile nella Bassa Modenese. Sono già centinaia, infatti, i giovani che si sono rivolti al Copresc di Modena per avere informazioni sul bando straordinario a favore delle zone colpite dal sisma, tanto che il Comune ha disposto aperture straordinarie degli uffici per fornire indicazioni.

Il bando "Per Daniele: straordinario come voi" è intitolato a Daniele Ghillani, morto lo scorso anno mentre svolgeva attività di servizio civile in Brasile ed è uscito da tre giorni. Nella provincia di Modena sono 167 i posti messi a disposizione dal bando nazionale, altri 45 da quello regionale rivolto a stranieri residenti, domiciliati o dimorati in Italia. Gli interessanti possono chiamare il numero 059-2032814 o recarsi di persona allo sportello Copresc di piazza Grande, che oltre al normale orario di apertura dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e giovedì anche dalle 15 alle 18.30 osserva ora le aperture straordinarie nei pomeriggi di lunedì, martedì e venerdì dalle 15 alle 17 e sabato 19 e 26 gennaio dalle 9.30 alle 12.30. Tutte le informazioni e la documentazione sono disponibili sul sito www.copresc.mo.it. Il bando scade alle 14 di mercoledì 30 gennaio. Le domande vanno però consegnate inderogabilmente nei punti indicati nella nota informativa e ci si può candidare per un solo progetto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio Civile: la carica dei volontari per la Bassa Modenese

ModenaToday è in caricamento