rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Modena Est

Barista in nero, locale chiuso e multa da 10mila euro

Modena, controlli della Municipale e dell'Ispettorato del lavoro in un esercizio pubblico

Lavorava come barman senza alcun tipo di contratto in un esercizio pubblico nella zona Est di Modena, già oggetto di segnalazioni per disturbo della quiete pubblica a causa delle attività d’animazione. Un giovane italiano residente in città che stava dietro il bancone “in nero” è stato scoperto durante un controllo operato stamattina, martedì 10 marzo, da agenti della Municipale insieme con ispettori dell’Ispettorato del lavoro. Questi ultimi hanno disposto per i gestori sanzioni per diecimila euro e la chiusura del locale già da domani mattina, 11 marzo, fino al pagamento della sanzione e alla regolarizzazione del lavoratore.

Gli agenti del nucleo di polizia commerciale della Municipale, inoltre, hanno verificato una ulteriore irregolarità amministrativa, non erano esposte le licenze, che ha portato a un’altra sanzione di 308 euro per i gestori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barista in nero, locale chiuso e multa da 10mila euro

ModenaToday è in caricamento