rotate-mobile
Cronaca Baggiovara

Ristrutturazione conclusa, l'arcivescovo inaugura e benedice le camere ardenti di Baggiovara

Dopo diversi interventi le camere di esposizione sono passate da cinque a otto, tutto l’ambiente sarà più confortevole e accogliente

Con la benedizione, oggi lunedì 26 marzo da parte di Mons. Erio Castellucci, Arcivescovo di Modena – Nonantola, si sono conclusi, secondo i tempi previsti, i lavori di ristrutturazione delle Camere Ardenti dell’Ospedale Civile di Baggiovara, cominciati nell’agosto del 2017 ai quali era seguito il restyling della Cappella. Ad accompagnare don Erio e il cappellano don Carlo c’erano il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, Ivan Trenti, il Direttore dei Lavori Carmen Braganolo, e, per la Direzione sanitaria, la dottoressa Loretta Casolari. Sia Mons. Castellucci, sia don Carlo hanno ringraziato l’Azienda Mons per i lavori che hanno dato nuova dignità al luogo ove è possibile salutare i propri congiunti prima dell’ultimo viaggio.

Il numero delle sale di esposizione è passato da cinque a otto. Il progetto complessivo è stato suddiviso in distinte fasi esecutive in modo da permettere la continuità del Servizio durante i lavori che ha visto sempre in funzione almeno cinque sale di esposizione. L'intervento - che si estende ad una superficie di circa 400,00 mq. – ha compreso la realizzazione di un nuovo percorso interno destinato ai visitatori diretti alle Sale di esposizione, nonché il riassetto funzionale dei locali di supporto ad uso del personale del servizio.
 
La ristrutturazione ha previsto anche il rifacimento delle attuali sale di esposizione di un nuovo corridoio per i visitatori, del locale destinato ai necrofori e del nuovo servizio igienico accessibile ai disabili. L'intervento ha comportato il restyling delle Sale di Esposizione esistenti affinché questi luoghi siano accoglienti, decorosi e possano favorire il raccoglimento e il commiato dalla persona defunta.

L'intento è stato quello di migliorare la qualità percepita dai visitatori in questi locali la cui funzione si avvicina a un luogo di culto, piuttosto che ad un ambiente ospedaliero. Non potendo agire sulla dimensione delle Sale, l'intervento di riqualificazione ha previsto una nuova pavimentazione e il rivestimento delle pareti con materiali a texture morbide. Infine, sono stati installati nuovi controsoffitti e corpi illuminanti a Led a luce calda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristrutturazione conclusa, l'arcivescovo inaugura e benedice le camere ardenti di Baggiovara

ModenaToday è in caricamento