Strada Gherbella, rinvenuto un ordigno sotto il ponte ciclabile del Tiepido

Il vecchio residuato bellico è emerso lungo il letto del torrente. Saranno i Carabinieri ad occuparsi della neutralizzazione

Nei giorni scorsi è stato notato un arrugginito residuato bellico lungo il greto del torrente Tiepido. La bomba giace infatti pochi metri oltre il punto che è scavalcato dal ponte ciclopedonale di strada Gherbella, a sud di Modena. Ieri è stato effettuato un sopralluogo da parte delle forze dell'ordine: Carabinieri e Vigili del Fuoco hanno verificato le condizioni dell'ordigno, mentre la Polizia Municipale ha precauzionalmente chiuso al transito il ponte.

Già nel pomeriggio di ieri la ciclabile resta aperta, mentre è stato affisso un nastro che indica il pericolo e vieta l'accesso al torrente. Nei prossimi giorni saranno gli artificieri dell'Arma ad occuparsi della bomba, uno dei tanti lasciti dell'ultima guerra mondiale sul nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

Torna su
ModenaToday è in caricamento