rotate-mobile
Cronaca Savignano sul Panaro / Strada Provinciale 623

Ordigno bellico inesploso, senso unico a Garofano di Savignano

La modifica della circolazione è stata decisa dai tecnici della Provincia di Modena su richiesta del Comando dei carabinieri in seguito al ritrovamento, avvenuto nella serata di giovedì 17 aprile

A Savignano, sulla strada provinciale 623, si circola a senso unico alternato, regolato da semaforo, con il limite di velocità a 30 chilometri orari, per un tratto di circa 200 metri nel centro abitato di Garofano. La modifica della circolazione è stata decisa dai tecnici della Provincia di Modena su richiesta del Comando dei carabinieri in seguito al ritrovamento, avvenuto nella serata di giovedì 17 aprile, di un ordigno bellico inesploso, una bomba di mortaio risalente alla 2ª guerra mondiale, nel campo adiacente il margine sinistro della strada provinciale, in corrispondenza dell’intersezione con viale del Lavoro. Per garantire la sicurezza è stata chiusa al transito la corsa di marcia in direzione di Savignano e istituito il senso unico alternato sulla corsia opposta. Il senso unico alternato resterà in vigore fino a quando l’ordigno non sarà disinnescato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordigno bellico inesploso, senso unico a Garofano di Savignano

ModenaToday è in caricamento