Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Parco Novi Sad

Mercato del lunedì, bloccate e denunciate due borseggiatrici

Agenti di polizia in borghese hanno sorpreso due donne dell'est Europa impegnate nel tentativo di derubare una cliente. Avevano già colpito in altre città del nord Italia con le stesse modalità. Denunciate e munite di foglio di via

Un trucco ormai ben collaudato e spesso efficace quello messo in atto da due borseggiatrici “professioniste” tra i banchi del mercato settimanale sull'anello del Novi Sad. Individuata una bancarella di vestiti o tessuti, una delle due donne finge di osservare un capo, con il quale copre abilmente la borsetta della vittima disegnata. La complice ne approfitta quindi per infilare con destrezza la mano sotto il nascondiglio creato ad arte, per svuotare la borsa della cliente ignara.

É proprio quanto osservato lunedì scorso dagli agenti in borghese del Posto di Polizia Centro Storico, che come di consueto si trovavano al mercato mischiati alla folla proprio per prevenire o reprimere questo tipo di borseggi. Protagoniste dell'episodio due donne di nazionalità bulgara e residenti a Milano, V.I del '7 e E.S. Del '72, che tuttavia si sono viste scoperte prima di riuscire a portare a termine il loro tentativo di furto.

Le due cittadine dell'est si sono allontanate con noncuranza, ma sono state seguite e bloccate dagli agenti. Dai controlli è emerso che le due donne erano già note allo forze dell'ordine per gli stessi episodi di borseggio, avvenuti in diverse città del nord Italia. A loro carico è scattata una nuova denuncia per tentato furto aggravato e sono poi state munite di foglio di via del Questore, che vieta il loro rientro sul territorio modenese per i prossimi tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato del lunedì, bloccate e denunciate due borseggiatrici

ModenaToday è in caricamento