rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Stadio Braglia / Via Bono da Nonantola

Mercato Novi Sad: borseggiatore colto sul fatto dalla polizia

A finire in manette un 30enne che si era appena impossessato del portamonete contenuto nella borsa di una donna impegnata a fare acquisti tra le bancarelle. Oggi il processo per direttissima

È stato sorpreso dagli operatori di Polizia, mentre si era impossessato del portamonete contenuto nella borsa di una donna di nazionalità straniera al mercato del lunedì. Tutto ciò è accaduto nella mattinata di ieri all'interno del parco Novi Sad: a finire con le manette ai polsi è stato il 30enne tunisino N. H. con l'accusa di furto con destrezza.

Colto sul fatto dagli operatori, l'uomo è stato subito bloccato ed arrestato in flagranza di reato per poi essere accompagnato presso gli uffici della Questura, non prima di aver restituito il borsellino alla malcapitata. Dagli accertamenti espletati in via Palatucci, è emerso che N.H. aveva a proprio carico il divieto di ritorno in città emesso lo scorso febbraio dalla Divisione Anticrimine sempre da parte della Questura di Modena. Al termine delle formalità di rito, come disposto dal magistrato di turno, l’arrestato è stato trattenuto presso le celle di sicurezza in attesa del processo che verrà celebrato in mattinata con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Novi Sad: borseggiatore colto sul fatto dalla polizia

ModenaToday è in caricamento