rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca Tangenziale Boris Pasternac

Viabilità, oltre 1300 buche stradali chiuse in dieci giorni di lavoro

Impiegati dal Comune di Modena più di 44 mila chili di asfalto a freddo. Al lavoro quattro squadre speciali per quartieri residenziali. L'assessore Marino: “Attenzione alla sicurezza, presto interventi strutturali nelle zone più danneggiate”

Sono ormai più di 1.300 le buche stradali chiuse negli ultimi dieci giorni a Modena dai tecnici comunali del Settore Manutenzione traffico e logistica impiegando ben 44.500 chili di asfalto a freddo per un costo di 8.900 euro. Circa 150 buche erano sulla rete della tangenziale, nel settore di competenza comunale.

In diversi casi, le buche sono state chiuse più volte in quanto l’acqua piovana e le cattive condizioni dell’asfalto hanno vanificato il lavoro dei tecnici. I tecnici impegnati con continuità con questo lavoro sono stati 48. Ora gli interventi proseguono anche nei quartieri residenziali con quattro squadre speciali.

“Il problema purtroppo si ripropone a causa delle condizioni meteorologiche e della scarsità di risorse economiche degli ultimi anni che ha comportato minori interventi di manutenzione straordinaria delle strade”, spiega l’assessore ai Lavori pubblici Antonino Marino sottolineando, comunque, “l’impegno a garantire al massimo delle possibilità la sicurezza sulle rete viaria cittadina”. Non appena sarà possibile, “sono previsti – annuncia Marino – interventi strutturali nelle zone più danneggiate, non su tutta la rete stradale, le risorse non sarebbero sufficienti, ma sui tratti dove le condizioni sono considerate più pericolose”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, oltre 1300 buche stradali chiuse in dieci giorni di lavoro

ModenaToday è in caricamento