rotate-mobile
Cronaca Saliceta San Giuliano / Via Pietro Giardini, 1011

Via Giardini, la "banda del buco" colpisce in tabaccheria

Attraverso un'apertura di soli quaranta centimetri di diametro, ignoti si sono introdotti nella tabaccheria "Sogni di carta" per trafugare denaro, ricariche telefoniche, biglietti gratta e vinci per un ammontare di circa 10mila euro

Come è possibile sfruttare un'apertura di appena 40 centimetri di diametro nel muro per mettere a segno un furto dal valore complessivo di circa 10mila euro? Se lo staranno chiedendo probabilmente gli uomini della polizia di stato e i titolari della tabaccheria "Sogni di carta" di via Giardini, in zona Saliceta San Giuliano, in seguito al furto perpetrato poco prima dell'alba di stamane.

Intorno alle ore 4.50, ignoti si sono portati sul retro della palazzina posta al civico 1011 di via Giardini per ricavare un buco, dopo avere coperto una luce da esterni e sfruttare l'oscurità con una cassetta di plastica. Questa apertura, tale da permettere l'ingresso nel negozio a una persona estremamente esile o a un bambino, è servita poi per trafugare un ingente bottino nel giro di dieci minuti: oltre 700 pacchetti di sigarette, 7 pacchi di gratta&vinci, francobolli, tessere telefoniche e 1100 euro di contante dal registratore di cassa?. L'allarme è scattato facendo accorrere subito sul posto i titolari dell'esercizio commerciale quando i malviventi si erano già dileguati probabilmente nelle campagne retrostanti la palazzina in cui è ospitata la tabaccheria. Ai negozianti, che già tre anni fa furono vittima di un episodio analogo, non è rimasto altro che cercare di riordinare i locali messi a soqquadro, accertarsi dell'entità del danno strutturale all'immobile e di richiedere l'intervento della squadra volante per avviare le indagini del caso.

Via Giardini, furto in tabaccheria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Giardini, la "banda del buco" colpisce in tabaccheria

ModenaToday è in caricamento