Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Castelfranco Emilia / Via Emilia Ovest

Imprenditore edile trovato morto nella sua auto, si indaga per omicidio

Il corpo senza vita di un uomo di 67 anni è stato ritrovato all'alba di oggi, ucciso da colpi di arma da taglio e riverso sul sedile posteriore della propria auto in sosta tra Modena e Castelfranco. Indaga la Squadra Mobile

Alle prime luci del mattino è stato rinvenuto il corpo senza vita di un uomo lungo la via Emilia, al confine fra i territori di Castelfranco e Modena, all'incrocio con via Mavora. Il cadavere, trovato a bordo della propria auto parcheggiata accanto ad un caseggiato, presentava diverse ferite da arma da taglio, che con buona probabilità potrebbero essere state proprio le cause della morte.

Sul posto si sono portati gli investigatori della Squadra Mobile, che hanno svolto i primi accertamenti per ricostruire le circostanze del decesso dell'uomo.

La vittima è stata identificata in un 67enne di origine casertana ma residente da tempo a Modena, Raffaele Cavaliere. L'uomo, un imprenditore edile, mancava da ieri pomeriggio da casa ed è stato proprio il figlio a lanciare l'allarme. La Polizia ha quindi geolocalizzato l'auto del 67enne, in sosta lungo la Statale nel pieno della notte

I rilievi sono stati coordinati dal magistrato di turno: al momento non si esclude nessuna ipotesi, ma i primi riscontri portano con ogni probabilità alla pista dell'omicidio, in quanto il corpo è stato trovato riverso sul sedile posteriore con numerose e profonde ferite. Sul posto anche la Scientifica per i rilievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore edile trovato morto nella sua auto, si indaga per omicidio

ModenaToday è in caricamento