Cronaca

Cade in Appennino e perde conoscenza. Attivato il soccorso Alpino

Un corridore di 35 anni è caduto a terra all’altezza della località Gondolina a Sestola, riportando un trauma cranico con perdita di coscienza. Attivata la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone

Mentre si stavano svolgendo le prove libere nella pista di downhill di Sestola Pian del Falco, in vista del campionato italiano che si terrà domani 16 maggio, un corridore, un uomo di 35 anni residente a Reggio Emilia è caduto a terra all’altezza della località Gondolina.

In seguito alla caduta l'uomo ha riportato un trauma cranico con perdita di coscienza. La squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone che si trovava già sul posto per assistenza alla gara è intervenuta immediatamente insieme all’ambulanza, anch’essa presente per assistenza.

Il ferito una volta raggiunto e valutato dal personale sanitario, è stato attivato l’elicottero 118 di Pavullo, dotato di verricello.

L’uomo è caduto finendo tra la fitta vegetazione, per questo motivo è stato posizionato sulla barella e con tecniche alpinistiche è stato calato fino ad una radura per consentire all’elicottero di recuperalo con il verricello e trasportarlo in codice di media gravità all’ospedale di Modena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in Appennino e perde conoscenza. Attivato il soccorso Alpino

ModenaToday è in caricamento