Cronaca Fiorano Modenese / Via Montegrappa

Precipita dal tetto di un capannone, morto un 66enne a Ubersetto

La copertura dello stabile avrebbe ceduto, facendo cadere nel vuoto il proprietario. Vana la corsa in ospedale

SIl cedimento del tetto e poi la caduta. Un volo di una decina di metri che non ha lasciato scampo ad un 66enne modenese, Renato Fratti, che questa mattina è deceduto a seguito dell'incidente avvenuto a Ubersetto di Fiorano. Secondo quanto ricostruito, l'uomo si trovava sul tetto del capannone al civico 52 di via Monte Grappa, uno stabile di sua proprietà, per un'ispezione. Sotto il suo peso il tetto avrebbe ceduto, facendolo precipitare a terra.

Sul posto è intervenuto immediatamente il 118, con ambulanza e automedica: il 66enne è stato trasportato all'Ospedale di Baggiovara, ma ogni tentativo di salvargli la vita è stato vano.

I Carabinieri hanno svolto accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Tragedia a Camposanto, lavoratrice muore schiacciata da un macchinario

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal tetto di un capannone, morto un 66enne a Ubersetto

ModenaToday è in caricamento