rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Crocetta / Via Emilio Diena

Prende a calci un cane a passeggio, poi aggredisce un carabiniere: arrestato

Il fatto è accaduto a Modena nella mattinata di ieri, quartiere Crocetta

Non sembrano esserci ragioni dietro al raptus violento che ieri mattina ha visto protagonista un trentenne nigeriano, processato oggi per direttissima presso il Tribunale di Modena.

Stavano facendo una passeggiata nel quartiere Crocetta, cane e padrona, quando un uomo si è avvicinato ed ha preso a calci il piccolo animale al guinzaglio. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, di passaggio in via Diena, hanno assistito alla scena e sono intervenuti immediatamente. Alla vista delle forze dell'ordine, l'uomo si è agitato ulteriormente, e ha scagliato un tubo di ferro - che teneva in tasca -  contro un Carabiniere, colpendolo alla tempia. 

Il cucciolo è stato condotto dal veterinario, dove si trova tutt'ora per curare l'emorragia interna causata dal colpo. Il militare invece, è stato dimesso dall'Ospedale con una prognosi di sette giorni. 

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per precedenti violenti, dovrà rispondere dei reati di maltrattamento di animali, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e minacce; nonchè di soggiorno illegale nel territorio dello stato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a calci un cane a passeggio, poi aggredisce un carabiniere: arrestato

ModenaToday è in caricamento