rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Cambio di sesso, una 17enne autorizzata dal Tribunale di Modena

Ora sarà riconosciuto come uomo sia sotto il profilo sanitario che sotto quello burocratico

Una adolescente modenese è stata autorizzata dal Tribunale di Modena a cambiare il proprio sesso da femminile a maschile. La sentenza sul caso della 17enne impone quindi all'ufficiale di Stato civile del Comune di Modena di modificare l'atto di nascita e adeguare al nuovo sesso tutti gli aspetti burocratici.

Il cambiamento riguarderà non solo l'aspetto anagrafico, ma anche quello sanitario, il che comporterà un cambiamento nelle pratiche mediche di transiione. Sono però esclusi interventi chirurgici.

Il percorso è stato condiviso dall'adolescente con i propri genitori, che l'hanno accompagnata in questo cambiamento. La giovane presentava infatti segnali di depressione, dovuti alla cosiddetta disforia di genere, ossia il non identificarsi con il proprio sesso biologico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio di sesso, una 17enne autorizzata dal Tribunale di Modena

ModenaToday è in caricamento