rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Navicello / Via Nonantolana

Animali: la storia di "Pedro" cane abbandonato davanti al canile

La settimana scorsa, un cane meticcio non più giovane è stato lasciato legato da ignoti al cancello del Canile Intercomunale: nel caso si riuscisse a risalire al proprietario, il Comune presenterà denuncia penale per abbandono

Una mano anonima lo ha lasciato legato al cancello del Canile Intecomunale. Così è stato trovato un cane meticcio la settimana scorsa dai volontari della struttura di via Nonantolana: gli operatori lo hanno ribattezzato con il nome di Pedro. Si tratta di un cagnolino non più giovane, maschio, di piccola taglia, con un collare blu, perfettamente tosato con una grossa ernia trascurata. L'animale, di indole buona ma che risente dell’abbandono, non ha microchip per cui non è possibile risalire al proprietario. Le sue condizioni di salute vengono tenute costantemente sotto controllo dai veterinari del canile perché, se dovesse peggiorare, si renderebbe necessario un intervento chirurgico per ridurre l'ernia. Chiunque riconosca il cagnolino (eventuali vicini di casa o veterinari che hanno visitato il cane) è pregato di contattare il Canile Intercomunale di Modena allo 059/252381. "Il Comune di Modena - fa sapere una nota - nel condannare fortemente l'abbandono dei nostri amici a quattro zampe comunica che, in caso si riuscisse a trovare il responsabile di tale ignobile azione, procederà con una denuncia per abbandono come previsto dal codice penale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali: la storia di "Pedro" cane abbandonato davanti al canile

ModenaToday è in caricamento