rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Sassuolo / Via Sigismondo Caula

Occupazione abusiva, il cane antidroga Axel scopre covo di spacciatori

Grazie al fiuto infallibile dell'animale, nel sottotetto dello stabile in via Caula a Sassuolo, è stato ritrovato un quantitativo consistente di droga. In particolare, sono stati sequestrati 50 grammi di cocaina confezionati in 50 ovuli

Nella tarda serata di ieri gli agenti del Commissariato di Sassuolo hanno fatto irruzione in un stabile di via Caula, ove era stata notata la presenza di persone dedite allo spaccio di sostanza stupefacente. Alla vista degli agenti, gli occupanti dello stabile hanno subito manifestano un senso di sorpresa ritenendo l’intervento erroneo e fuori luogo. Ma la situazione è cambiata all’arrivo di “Axel” il cane antidroga della Polizia Municipale.

I presenti avevano già fatto conoscenza con il cane che in un'altra circostanza aveva scovato la droga presso la loro abitazione. Immediatamente sono scattate le perquisizioni allo stabile e a tutti i luoghi in cui si potesse celare dello stupefacente. Grazie al fiuto infallibile di Axel, nel sottotetto dello stabile, nascosto sotto una trave è stato ritrovato un quantitativo consistente di droga. In particolare, sono stati sequestrati 50 grammi di cocaina confezionati in 50 ovuli pronti per essere consegnati alle piazze di spaccio al dettaglio. Durante l’operazione è stato sequestrato anche della strumentazione per il confezionamento, il taglio ed un bilancino di precisione. È stato fermato ed indagato in stato di libertà un uomo di 40 anni che dovrà rispondere di detenzione di sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione abusiva, il cane antidroga Axel scopre covo di spacciatori

ModenaToday è in caricamento