Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Via Pezzana

Ciclista ferito dal morso di un cane, sanzionato il padrone

L’animale non era al guinzaglio: è successo ieri sera nella zona di via Pezzana a Carpi

Un cane che morde un uomo non fa notizia? E' un vecchio adagio del giornalismo, ma in realtà la notizia c'è lo stesso e si riferisce alla serata di ieri, 6 agosto, quando la Polizia Municipale delle Terre d’Argine-Territoriale di Carpi è intervenuta nella zona del Centro di raccolta dei rifiuti di via Pezzana dove un cane aveva morso un ciclista 45enne di passaggio. Il proprietario del cane, un rottweiler, stava portando fuori due animali, dei quali uno solo al guinzaglio, anch’esso un esemplare di rottweiler. Il cane libero ha attaccato e ferito il ciclista, che ha chiamato poi il 118 ed è stato portato al Pronto soccorso del Ramazzini.

La Polizia Municipale è stata avvisata da un cittadino che aveva sentito il trambusto. In base al Regolamento di Polizia urbana il proprietario del cane, carpigiano come la vittima, non eviterà una sanzione che può andare dai 50 ai 300 euro. Il ferito poi valuterà se denunciare con querela di parte chi non ha saputo tenere a freno il suo cane.

“Quanto avvenuto ieri – sottolinea l’assessore alla Polizia Municipale Cesare Galantini – dimostra come la Polizia Municipale presidia il territorio non solo sulle strade ma anche per prevenire e impedire atti di maleducazione civica e che possono portare disagi ai cittadini, applicando gli articoli del Regolamento di Polizia Urbana”.

Va evidenziata in conclusione la pericolosità dei cani lasciati liberi, che possono aggredire o anche causare incidenti. Sono perciò da non sottovalutare le responsabilità del proprietario o conduttore di animale che non si attiene scrupolosamente alle norme.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista ferito dal morso di un cane, sanzionato il padrone

ModenaToday è in caricamento