rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Bomporto

Bomporto, quattro interventi per rinforzare gli argini danneggiati del Panaro

Appaltati da Aipo a ditte esterne i lavori per 1,5 milioni di euro che dovranno garantire la sicurezza dell'argine del Panaro nei pressi di San Rocco di Bomporto. Cantieri fino all'estate 2016

Nei giorni scorsi sono stati appaltati da AIPo altri quattro interventi per la sicurezza idraulica del territorio modenese, in base al programma e ai finanziamenti dell'Ordinanza n. 5/2014. Si tratta di lavori finalizzati al ripristino di tratti della sponda interna del fiume Panaro, in sinistra idraulica, soggetti ad erosione regressiva e a franamenti. Le aree interessate ai lavori sono comprese nel territorio comunale di Bomporto, in località San Rocco e in altri tre tratti arginali.

Le forme di dissesto più evidenti riguardano la presenza di scoscendimenti che in alcuni punti hanno portato al restringimento della banchina a fiume. In alcuni casi l’evoluzione dei movimenti è arrivata ad interessare il piede dell’argine.

Con i quattro interventi, che svolgeranno la duplice funzione di ricostituzione della sponda e di controllo dell’erosione, saranno realizzate complessivamente circa 1,7 km di nuove difese di sponda per un importo, al netto del ribasso d’asta, di oltre 1,5 milioni di euro. Compatibilmente con le condizioni idrometriche, i lavori saranno consegnati alle imprese in gennaio, per concludersi nel corso dell’estate 2016. Gli interventi si vanno ad aggiungere agli oltre sessanta già effettuati da AIPo nel reticolo idraulico modenese dopo gli eventi alluvionali del 19 gennaio 2014.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomporto, quattro interventi per rinforzare gli argini danneggiati del Panaro

ModenaToday è in caricamento