menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei caprioli tratti in salvo

Uno dei caprioli tratti in salvo

Appennino, cinque cuccioli di capriolo salvati dal Centro Fauna

L'intervento dei volontari è avvenuto a Fanano e a Montese in seguito alle segnalazioni dei cittadini: gli animali, dal peso inferiore ai 600 grammi l'uno, erano a rischio ipotermia a causa delle rigide temperature fuori stagione

Cinque piccoli di capriolo sono stati salvati nel fine settimana a Fanano e Montese dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso e dalla Polizia  provincialeIl freddo di questi ultimi giorni, infatti, sta mettendo a dura prova i "bambi" appena nati: cuccioli di meno di 600 grammi di peso a rischio ipotermia a causa delle rigide temperature fuori stagione.

A seguito di diverse chiamate di cittadini che avevano avvistato cuccioli in difficoltà, i volontari, in alcuni casi in collaborazione con la Polizia provinciale, sono riusciti a salvare cinque esemplari ora in cura al Centro fauna di via Nonantolana a Modena. 

Il Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena opera sulla base di una convenzione con la Provincia di Modena.  Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 opp ure è possibile chiamare anche il servizio 118.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento