rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Vignola

Capriolo investito e “rubato”, monito del Centro Fauna

Un episodio accaduto sulle colline di Vignola segnalato dal Centro Fauna Il Pettirosso, per scongiurare comportamenti scorretti da parte dei cittadini. Gli animali feriti vanno monitorati fino all'arrivo dei volontari

“Ricordatevi, e ricordate ai vostri amici, che quando chiamate per segnalare un animale ferito di aspettare accanto alla bestiola il nostro arrivo (cerchiamo sempre di fare presto), perchè se vi allontanate anche solo per poco qualcuno potrebbe decidere di portarlo via, e non con buone intenzioni”. Questo è quanto scrive il Centro Fauna Selvatica “Il Pettirosso”, che cura gli animali nel territorio provinciale.

Un monito che viene inoltrato sul web a seguito di un fatto specifico, ma certo non unico e non nuovo. Ieri infatti, tra Guiglia e Vignola, un capriolo è stato investito da un'auto e una persona ha telefonato al Centro Fauna per segnalare la cosa, mentre si allontanava. Nonostante la raccomandazione di tornare sul posto, il cittadino ha perso di vista l'animale e quando ha fatto ritorno ha visto appena in tempo una persona scendere dal proprio furgone, caricare l'animale ferito e allontanarsi in fretta.

I volontari temono, come abbastanza palese, che le intenzioni di quella persona non fossero particolarmente positive. Il Pettirosso ricorda anche che prendere un animale selvatico - ferito e non - è un ?di fatto un ‎furto? allo Stato. “Se vi imbattete in fatti di questo tipo prendete la targa e chiamate le forze dell'ordine. Sono obbligate a intervenire”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capriolo investito e “rubato”, monito del Centro Fauna

ModenaToday è in caricamento