rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Serramazzoni

Serramazzoni: la viceprefetto Carmen Castaldo nominata commissario

Nella giornata odierna, martedì 24 luglio, è previsto l'insediamento del nuovo commissario in sostituzione della dimissionaria Sabina Fornari. Nel frattempo, il Prefetto Benedetto Basile ha chiesto lo scioglimento del consiglio comunale

Dopo gli scandali, le perquisizioni e gli arresti in flagranza di reato, è terminata ufficialmente l'era Fornari: la viceprefetto di Modena Carmen Castaldo è stata nominata commissario del Comune di Serramazzoni e, nella giornata odierna, si insedierà nel Comune di Serramazzoni per consentire la prosecuzione delle attività amministrative fino a prossime nuove elezioni che dovrebbero tenersi nella primavera/estate 2013.

Nel frattempo, il Prefetto di Modena, Benedetto Basile, ha proposto al ministero dell'Interno lo scioglimento del Consiglio comunale. Nel martoriato Comune di Serramazzoni, insieme alla prima cittadina dimissionaria Sabina Fornari, sono indagati anche l'ex sindaco Luigi Ralenti e l'ex capo dell'ufficio tecnico del Comune, Enrico Tagliazucchi. L'inchiesta della finanza, coordinata dal sostituto procuratore Claudia Natalini, ipotizza irregolarità nell'assegnazione di lavori pubblici a Serramazzoni. Una perquisizione delle Fiamme Gialle era stata compiuta nell'abitazione della Fornari tre giorni dopo la sua elezione a sindaco, all'inizio di maggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serramazzoni: la viceprefetto Carmen Castaldo nominata commissario

ModenaToday è in caricamento