rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Carpi / Via Senara

Carpi: scoperto con la cocaina, programmatore in manette

I Carabinieri hanno tratto in arresto un 33enne programmatore di professione in via Senara nella frazione di Budrione: l'uomo era stato trovato in possesso di 26 grammi di stupefacente

La droga è sempre più diffusa nella provincia modenese ed è sempre più trasversale. A confermarlo è l'arresto effettuato ieri a Carpi in via Senara, nella frazione di Budrione, dai Carabinieri: a finire in manette per il possesso di 26 grammi di cocaina è stato un 33enne del posto, programmatore di professione. L'uomo era stato fermato a bordo della sua Golf per un controllo inerente una serie di appostamenti mirati durante un servizio anti-ricettazione: il suo nervosismo e il suo stato di disagio hanno insospettito gli operatori che hanno provveduto a perquisirlo rinvenendo lo stupefacente nascosto in una tasca del giubbotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi: scoperto con la cocaina, programmatore in manette

ModenaToday è in caricamento