rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Carpi

Carpi, sms alla ex: "Voglio suicidarmi", salvato dalla Polizia

Con un sms, un uomo manifesta alla sua ex compagna l'intenzione di togliersi la vita: localizzato il ripetitore telefonico, la Polizia di Stato lo ha invididuato all'interno di un bar

"Basta, voglio farla finita". Pomeriggio di tensione ieri a Carpi: una donna ha telefonato al 113 per riferire agli operatori di Polizia che il proprio ex le aveva manifestato, tramite sms sul cellulare, l'intenzione di togliersi la vita. Dalla sala operativa del Commissariato di Polizia di Stato di Carpi, la donna era stata spinta a continuare a scambiare messaggi con il cellulare con il fine di individuare la zone dove si trovava l'uomo: dopo aver elocalizzato il ripetitore usato per inviare gli sms, sono immediatamente scattate le ricerche. In uno degli ultimi messaggi, l'uomo aveva comunicato alla sua ex di volersi ubriacare prima di tentare il suicidio. Così, l'attenzione degli agenti si è concentrata sui bar posti in prossimità del ripetitore individuato. Conoscendo il modello, i poliziotti hanno individuato l'auto usata dall'uomo poi trovato all'interno di un bar nelle vicinanze: in tasca nascondeva un cutter con il quale, probabilmente, si sarebbe tolto la vita. Fatto desistere dai suoi intenti, l'uomo è stato affidato al personale medico prontamente giunto sul posto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi, sms alla ex: "Voglio suicidarmi", salvato dalla Polizia

ModenaToday è in caricamento