rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Carpi / Via Giovenale

Carpi, via Giovenale: topi d'appartamento arrestati dai Carabinieri

Fondamentale ieri sera la segnalazione di un cittadino che ha prontamente avvertito il 112: il sospetto degli inquirenti è che gli arrestati siano i responsabili di numerosi furti in abitazione perpetrati ultimamente nel carpigiano

Stavano per darsela a gambe con tutta la refurtiva, ma, grazie alla pronta segnalazione di un condomino, sono stati catturati dai Carabinieri. Così ieri sera sono finiti in manette un russo di 22 anni e un georgiano di 26, entrambi domiciliati a Reggio Emilia che, messe da parte le eterne ruggini che dividono i loro paesi di origine, hanno deciso di unire le forze per fare razzia in un appartamento di via Giovenale, Carpi. I due, irregolari sul territorio italiano, si erano introdotti nei locali dopo averne forzato la porta  di ingresso, riuscendo poi ad asportare un pc portatile e altri effetti personali. Purtroppo per loro, un condomino ha avvertito dei movimenti sospetti e non ha esitato a chiamare il 112 che è prontamente intervenuto sul posto bloccando i topi d'appartamento nel tentativo di darsi alla fuga. La refurtiva, infine, è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. I Carabinieri stanno svolgendo ulteriori accertamenti sui due soggetti tratti in arresto: l'ipotesi è che i due giovano siano gli autori di numerosi furti in abitazione perpetrati negli ultimi tempi a Carpi e dintorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi, via Giovenale: topi d'appartamento arrestati dai Carabinieri

ModenaToday è in caricamento