rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Marschek (Lega Nord): "Segnaletica stradale farneticante e pericolosa"

Il Capogruppo della Lega Nord in Circoscrizione 3 accusa l'Amministrazione di non garantire ai cittadini una segnaletica stradale chiara e porta alcuni esempi concreti di cartelli che possono provocare confusione e pericolo

Il Capogruppo Lega Nord in Circoscrizione 3, Paolo Marschek, critica fortemente la segnaletica stradale modenese che definisce 'farneticante o pericolosa'. A sostegno delle accuse, il Capogruppo, ha portato alcuni esempi concreti di segnaletica che può provocare confusione ai cittadini e può trarli in inganno rendendoli passibili di multe anche salate.

ESEMPI - Il primo esempio riguarda i limiti di velocità: "In via Gherbella i cartelli che riguardano i limiti di velocità sembra che siano stati collocati da una personalità schizofrenica - dice Marschek -. Infatti, praticamente nello stesso punto, a distanza di non più di un paio di metri l'uno dall'altro, viene imposto un limite massimo di velocità prima di 50 poi di 30 km orari. Sempre nella stessa strada, ma in un altro tratto, i due limiti di velocità coesistono addirittura affissi allo stesso palo". Il secondo esempio invece riguarda l'attraversamento per disabili nei pressi del Centro Commerciale La Rotonda. In via Bachelet, secondo il Capogruppo, il pericolo è reale; infatti ad un certo punto i marciapiedi sui due lati della strada presentano un'interruzione dello scalino per consentire l'attraversamento ai portatori di handicap. In concomitanza con questa accortezza manca però l'elemento fondamentale, ovvero le strisce pedonali. "Non solo - spiega Marschek -, ma una volta attraversato, il portatore di handicap per accedere al parcheggio deve fare un lungo tratto sul marciapiede a destra o a sinistra. Tirando diritto invece il parcheggio disterebbe solo due o tre metri, ma questo breve tratto non è asfaltato per cui, in caso di maltempo, una carrozzina sprofonda nel fango".

"Tra i compiti del Comune - conclude il Capogruppodella Lega -, c'è anche quello di garantire ai cittadini una segnaletica completa e comprensibile, a tutela della loro salute e delle loro tasche, troppo spesso depredate da multe. La serietà di un'amministrazione si vede anche da queste cose. Invitiamo comunque i cittadini a segnalarci eventuali altri casi di mala gestione della segnaletica stradale".

100_2410-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marschek (Lega Nord): "Segnaletica stradale farneticante e pericolosa"

ModenaToday è in caricamento