rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Castelfranco Emilia

Castelfranco: tagliate le gomme all'auto del capogruppo Pdl Gidari

Nella notte, ignoti hanno preso di mira il mezzo del consigliere comunale Pdl Giovanni Gidari con un'azione di stampo intimidatorio: "Ho già provveduto a sporgere denuncia"

La notte tra il 24 e il 25 Luglio il consigliere comunale Pdl Giovanni Gidari è stato vittima di un grave atto di intimidazione: tutte le quattro gomme della sua automobile sono state tagliate da ignoti. Il mezzo si trovava parcheggiato sotto l'abitazione dello stesso consigliere, segno inequivocabile che l’autore o gli autori ben erano a conoscenza del luogo e di quale fosse l'auto dell'esponente Pdl. Di tutte le vetture presenti, i vandali hanno danneggiato esclusivamente l'auto di Gidari, segno che potrebbe avvalorare la tesi dell'intimidazione e destare anche una certa preoccupazione.

"E’ davvero incredibile ciò che fanno certi mascalzoni durante la notte - ha commentato il consigliere - evidentemente non hanno di meglio da fare. In ogni caso, sappiano costoro che di certo la loro azione non fermerà il sottoscritto nella sua opera al servizio, in primo luogo, del cittadino. Ci tengo a sottolineare che ho già provveduto a sporgere denuncia contro ignoti presso la locale stazione dei carabinieri di Castelfranco e seguiranno le opportune indagini per identificare coloro che hanno compiuto questa insensata azione intimidatoria”.

Solidarietà dal consigliere Provinciale Pdl Bruno Rinaldi: “Sembra di essere piombati in un clima certo non tipico della nostra realtà, in ogni caso il fatto, ancorchè preoccupante, rafforzerà l’attenzione che il Pdl guidato da Giovanni Gidari ha sempre avuto per la realtà di Castelfranco".

 
 
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco: tagliate le gomme all'auto del capogruppo Pdl Gidari

ModenaToday è in caricamento